© 2019 SData di Braga Simone - Piazzale Monte Santo, 22100 COMO - Tel. 031 4896152 - P.IVA  03067190136

  • Facebook S-Data
  • YouTube
  • Google+ Icona sociale

Installare Linux su Windows 10? Ora è possibile senza macchine virtuali.



Nello scrivere questo articolo eviterò di dichiarare ufficialmente il mio immenso amore nei confronti del sistema Linux (ops, troppo tardi?) ma andrò subito al nocciolo della questione: con l'aggiornamento autunnale, il Fall Creators Update, Windows 10 ci da la possibilità di installare una versione di Ubuntu senza bisogno di alcuna macchina virtuale o emulatore.

E' sufficiente infatti aprire lo store e procedere semplicemente al download. E' giusto puntualizzare che non si tratta di una versione completa di Ubuntu, e forse non è neanche giusto chiamarlo con questo nome in quanto il prodotto si basa più che altro su una versione più vecchia dal nome Suse Linux. Poco importa: nello store lo troverete facilmente sotto il nome di Ubuntu.

Nonostante non si tratti di un pacchetto completo, si può ritenere uno strumento molto pratico dato che è possibile utilizzare tutti i comandi principali adatti in particolar modo ai professionisti del settore, ma anche a innumerevoli appassionati. Una piacevole sorpresa, quindi, che la casa di Redmond aveva promesso da tempo: finalmente, anche se parzialmente, la promessa è stata mantenuta.

#linux #ubuntu #suse #windows